Zanoni Elettroimpianti

Com’è nata e cresciuta l’azienda

Zanoni Elettroimpianti nasce nel 2001 per iniziativa di un giovane ma preparato imprenditore del territorio. Nei primi anni l’attività si concentra nella produzione di quadri elettrici di automazione sviluppando solidi rapporti con costruttori Leader nel settore dei forni alimentari e dell’imbottigliamento.

Nel 2016 con l’acquisizione di un’importante azienda operante da oltre 40 anni nel settore elettrico, la Zanoni Elettroimpianti realizza un salto dimensionale e di competenze. Oltre ad espandere l’officina elettrica vengono incorporati un ufficio tecnico di progettazione HW e SW per l’automazione industriale e una struttura di produzione a servizio dei cantieri per l’installazione di impianti elettrici e bordo macchina. L’organico supera le 50 unità divise tra operai di officina, installatori elettrici, tecnici progettisti HW e tecnici per lo sviluppo SW su PLC e HMI, oltre al personale di struttura.

Accanto ai tradizionali clienti Costruttori di Macchine industriali si aggiungono aziende di media/grande dimensione che richiedono rapporti continuativi di manutenzione/installazione di impianti industriali e di automazione di processo. I settori in cui Zanoni Elettroimpianti opera si diversificano spaziando dal siderurgico, all’automotive, alla lavorazione dell’alluminio, all’alimentare, all’enologico, al cartario e al grafico.

L’intraprendenza del Titolare spinge l’azienda e il suo personale alla crescita costante, mantenendo sempre l’attenzione alle esigenze del mercato e alle innovazioni tecnologiche.